In offerta!

€82.30 €78.90

Descrizione prodotto

Calvados “Single Cask” Fut n. 97 – 13 ans – CHATEAU DU BREUIL

Caratteristiche:
Questo Calvados « Pays d’Auge » accuratamente
selezionato, è il risultato di più di tredici anni di
invecchiamento, nelle cantine di Château du Breuil.
Proviene esclusivamente dalla barrique n°97: non è
dunque il risultato di alcun assemblaggio.
Questa barrique è stata selezionata per la sua alta qualità;
la sua gradazione di 52°2 è stata ottenuta, a seguito di una
piccola riduzione, per evaporazione naturale (la “part des
anges”).
Un Calvados autentico da consumarsi da solo o con
l’aggiunta di una piccola quantità di acqua cristallina; un
Calvados per intenditori, realizzato con lo stesso spirito di
un whisky «cask strength».
Consigli di degustazione:
Il “Fût 97″ di Château du Breuil si consuma idealmente
all’aperitivo, allungato con un po’ d’acqua o con ghiaccio,
rivelandosi perfetto anche come digestivo.
Colore: bruno
Aroma: al naso sviluppa aromi di mela, cuoio, seguiti da
note di mandorla, cacao e pepe.
Gusto: miscelato con un po’ d’acqua il “Fût 97″ rivela il
meglio della sua potenza e complessità. La sensazione di
rotondità e di pienezza in bocca si accompagna inizialmente
agli aromi di cuoio e tabacco che lasciano poi spazio a
sentori di noce moscata e liquirizia

La Normandia è un paese di contrasti. Il Pays d’Auge è una pianura fresca e ricca di fiumi.

Per l’ospite che scopre Château Breuil non è difficile immaginare il suo passato.

E’ stato costruito all’inizio del XVI° secolo, dopo il regolamento “Pommier”.

Classificato monumento storico, il castello è stato interamente restaurato dai suoi nuovi proprietari

che da tre generazioni distillano l’acqua vite. Le tradizioni e le abitudini sono sempre molto presenti

e Château du Breuil è diventato un luogo rinomato a livello internazionale per la qualità e la produzione.

Il castello, le due torri ed il cancello esprimono tutto il passato di questo territorio.

Al tempo stesso, nelle dépendance, denominate “orangerie”, il Calvados invecchia lentamente in

ciò che è divenuta una magnifica cantina. Nel 1954, Il sig. Philippe Bizouard, la cui famiglia ha

sempre distillato del Calvados, decise di acquistare il castello per fondare la sua distilleria.

La materia prima del Calvados, si ottiene oggi secondo due metodi di coltivazione: – i meli ad alto tronco,

alberi di grandi dimensioni che chiedono da 10 a 15 anni per ottenere un a produzione media di

200 Kg di frutta per albero. – i meli dal tronco corto che producono da 40 kg a 50Kg di mele per albero.

Il clima mite ed umido, il suolo argilloso del Pays d’Auge, ricco d’azoto e di potassio conferiscono a

Château du Breuil il contesto ideale per lo sviluppo di questo albero da frutto.

La scelta di mele è primordiale poiché da queste ultime dipenderanno la qualità del sidro e

quella del Calvados.

Prima di ottenere il sidro, le mele vengono mischiate e pressate, accuratamente lavate

e trattate per estrarre da una parte la polpa del frutto, e dall’altra il succo del mosto che dovrà

macerare per almeno 6 settimane prima di raggiungere il grado alcolico richiesto per la distillazione,

cioè 4,5%. Questa seconda fase svolge un ruolo importante per l’elaborazione del Calvados, e da

Château du Breuil viene data importanza alla qualità d’estrazione, infatti, viene utilizzato solo il succo puro.

Il ciclo di fermentazione si fa in modo puramente naturale cioè esige dunque una pazienza ed

una sorveglianza costante allo scopo di ottenere la “quintessenza” del frutto.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni. Be the first to write one.

Scrivi la prima recensione per “Calvados “Single Cask” Fut n. 97 – 13 ans – CHATEAU DU BREUIL”