In offerta!

€141.20 €140.00

BAS ARMAGNAC MILLESIME 1988 Acquavite gradevole,

che conserva gli aromi di giovinezza. Da raccomandare prima

di approdare agli Armagnac più vecchi e potenti

Descrizione prodotto

BAS ARMAGNAC MILLESIME 1988

Origine: Vini del Bas Armagnac selezionati nella zona tradizionalmente denominata GRAND BAS ARMAGNAC

Distillazione: Con alambicchi a getto continuo e basso rendimento costruiti nel secolo scorso.

Invecchiamento: Ancora alloggiati in pezzi d’origine : l’imbottigliamento si effettua al momento della vendita.

Colore: Dorato vermiglio molto luminoso

Profumo: Immediato al naso è il sottobosco, i funghi. Successivamente, prugna secca molto presente e il legno diffuso molto bene.

Sapore: Ottima vivacità e buona rotondità, prugna e vaniglia dominanti.

Note: Acquavite molto gradevole, che conserva ancora degli aromi di giovinezza. Da raccomandare prima di approdare agli Armagnac più vecchi e più potenti.

Volume: 42 % vol;

In cassa legno lusso singola

Invecchiato oltre 15 anni

I vini, tutti selezionati, provengono, per la quasi totalità, dalla regione di origine delimitata

dal Bas Armagnac, e da un piccolo territorio denominato tradizionalmente “Grand Bas Armagnac”.

Noi seguiamo personalmente la degustazione durante i lunghi mesi d’inverno, e non passa giorno senza

che noi andiamo a degustare l’Armagnac nuovo all’uscita di ogni alambicco.

Quando la distillazione è terminata, verso la fine di Gennaio, mettiamo i nostri Armagnac

nei fusti (pièces) di quercia guascona, dove le doghe sono state tagliate a mano, dai nostri stessi

“dogatori” ed essiccate per 4 o 5 anni. Durante i primi anni, questi fusti sono alloggiati in granai,

sotto i tetti, dove il calore è più forte d’estate e dove fa più freddo d’inverno.

Poi nel modo e nelle misure dell’invecchiamento, li cambiamo di piano, per piazzarli in locali

dove la temperatura è più stabile. Infine viene il giorno in cui giudichiamo che il nostro Bas Armagnac

al gusto, al naso, al colore, è degno di affrontare il palato dei conoscitori del mondo e di presentarsi

a loro in una bottiglia meritevole del nome Samalens.

E’ nel 1882 che il nostro bisnonno Jean Samalens ha fondato la Casa. Già suo padre, suo nonno e forse

il bisnonno, bottai e distillatori, avevano passato la loro vita al servizio dell’ Armagnac.

Questo quindi, non fa che perpetuare la tradizione. A Jean Samalens succede Jean François Samalens,

nato nel 1881 e deceduto nel 1962. Dopo, i suoi figli Jean e Georges Samalens, ed ora Philippe e Pierre

Samalens,c he dirigono la Maison. Le prime Case d’Armagnac sono state create attorno al 1850.

In quegli anni si trattava di costruire vicino alle vie di navigazione, in quanto erano l’unico modo

per trasportare i fusti di Armagnac verso i centri di consumo. E’ questa la ragione per la quale le

prime Case furono installate a Condom sulle rive del fiume Baise, a Mont de Marsan o a Lavardac.

Sfortunatamente questi centri sono lontani dai grandi crus della regione.

Nel 1882 la ferrovia aveva fatto la sua apparizione. Per questo motivo la Casa Samalens non ha avuto

la necessità di installarsi al bordo di una via navigabile, ma ha potuto stabilirsi a Laujuzan, nel cuore

dei vigneti dei grandi cru del Bas Armagnac. La maggior parte dei depositi che conservano gli stocks d’Armagnac,

come la vecchia distilleria, sono stati costruiti prima del 1900.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni. Be the first to write one.

Scrivi la prima recensione per “BAS ARMAGNAC MILLESIME 1988 in cassa di legno – SAMALENS”